Reply

Intolleranza al caldo e al freddo estremo

« Older   Newer »
Stormbringer
view post Posted on 11/2/2010, 13:00           Quote




Come ve la cavate con il freddo e il caldo estremo?
A me il caldo e l'afa producono un aumento delle fascicolazioni, nervosismo e irritabilità, etc.
Il freddo invece mi fa diminuire le fascicolazioni ma mi aumenta le punture di spillo (tipo crampi che abortiscono prima di diventare veri e propri crampi) e cmq mi provoca una vera e propria insofferenza, quasi un fastidio smanioso, irritabilità e rigidità dei movimenti (ok lo provoca anche il freddo normale, ma mi sembra che sia peggiore).
A voi?
 
Top
penelopenny
view post Posted on 11/2/2010, 13:36           Quote




Storm. a me capita l'esatto contrario.

Se mi faccio una doccia calda o sono a lucertola (o cozza come preferite voi) su uno scoglio allora i sintomi si attenuano, al contrario il freddo mi paralizza (già di per sè) e mi altera e mi ingigantisce il problema.

Odio addirittura lavarmi le mani con l'acqua fredda, divento unabbbbbestia. :lol: altro esempio lampante è che l'aria condizionata in macchina al mese di agosto puntata sulle braccia è, per me, paragonabile alla sofferenza che ha provato mariantonietta sulla ghigliottina!

:-D

mi spiace, ma per farti felice dovrei mentirti!!

bacibaus
 
Top
franka74
view post Posted on 11/2/2010, 13:54           Quote




Assolutamente idem a Penelopenny!! per uno schizzo d'acqua fredda al mare o in piscina potrei uccidre.... :angry: image
....... doccia calda attenua sintomi ... ;)

freddo provoca scariche di dolore bruciante... spilli... scosse
caldo estivo però mi ha causato, a periodi, astenia intensa.... anzi, vero e proprio affanno respiratorio per attività normali tipo fare scale o mangiare....
 
Top
Stormbringer
view post Posted on 11/2/2010, 14:30           Quote




E mica t'ho scritto perché mi mentissi...ok grazie arianna.
Per franka, il caldo provoca astenia anche su di me...
 
PM  Top
t.oscar
view post Posted on 11/2/2010, 14:50           Quote




considera che fondamentalmente il caldo tende a diminuire le sensazioni tipo parestesie fascicolazioni ecc...ma è anche vero che la cosa è molto soggettiva...mi spiego meglio, se il tuo corpo appunto ,sopporta meglio il freddo anzichè il caldo allora è abbastanza normale che le temperature più basse tendano ad alleviarti i sintomi... ;)
CITAZIONE
Per franka, il caldo provoca astenia anche su di me...

P.S.questo credo sia così per tutti.... :B):
 
Top
view post Posted on 11/2/2010, 15:10           Quote
Avatar

Nobile di Shadowdale

Group:
Member
Posts:
817
Reputation:
0

Status:


COme penelope pure io
 
PM Email  Top
view post Posted on 11/2/2010, 21:13           Quote
Avatar

fascicolante senior, rassegnato!

Group:
Member
Posts:
368
Reputation:
0

Status:


Storm, io esattamente come te, quest 'estate avevo molte più fascicolazioni ma molti meno dolori.. Adesso mi sveglio spesso indolenzita e certe notti non dormo dai dolori alle gambe..era comunque la mia prima estate e vedremo come va la prossima.. Forse sono più tranquilla perchè mi sto un pò rassegnando a questi sintomi strani.. Ho altra scelta? :(
 
PM Email  Top
Stormbringer
view post Posted on 12/2/2010, 15:00           Quote




CITAZIONE (morgana1969 @ 11/2/2010, 21:13)
Storm, io esattamente come te, quest 'estate avevo molte più fascicolazioni ma molti meno dolori.. Adesso mi sveglio spesso indolenzita e certe notti non dormo dai dolori alle gambe..era comunque la mia prima estate e vedremo come va la prossima.. Forse sono più tranquilla perchè mi sto un pò rassegnando a questi sintomi strani.. Ho altra scelta? :(

Si, a me le fascicolazioni sono decisamente diminuite, come l'inverno scorso. Se ci fosse un danno al secondo motoneurone, considerando quando sono iniziate (ormai sono quasi a 20 mesi dall'esordio!!!) a quest'ora saremmo per terra. Quel che non capisco anche io sono i doloretti (come per te, vanno e vengono), le punture di spillo, le dita ballerine (da ieri l'indice della mano destra che a tratti scatta e di brutto pure)...ma anche io non ho scelta.
 
PM  Top
view post Posted on 12/2/2010, 15:32           Quote

master in fascicolazioni

Group:
Member
Posts:
928
Reputation:
0

Status:


Io fascicolando solo da Settembre non ho tanti metri di paragone, poiché non ho ancora sperimentando il caldo vero.
Comunque posso dire con certezza che in questo periodo il caldo degli ambienti interni mi aumenta considerevomente l'astenia e l'impaccio alle gambe. Il freddo invece mi attenua entrambi i sintomi.
Per le fascicolazioni mi sembra non ci sia gran differenza!


 
PM Email  Top
view post Posted on 12/2/2010, 21:43           Quote
Avatar

fascicolante senior, rassegnato!

Group:
Member
Posts:
368
Reputation:
0

Status:


CITAZIONE
Si, a me le fascicolazioni sono decisamente diminuite, come l'inverno scorso. Se ci fosse un danno al secondo motoneurone, considerando quando sono iniziate (ormai sono quasi a 20 mesi dall'esordio!!!) a quest'ora saremmo per terra. Quel che non capisco anche io sono i doloretti (come per te, vanno e vengono), le punture di spillo, le dita ballerine (da ieri l'indice della mano destra che a tratti scatta e di brutto pure)...ma anche io non ho scelta.

Secondo l'ultimo neurologo fisiatra che mi ha vista nel mio caso dipendono da un problema di postura ( portare i tacchi non mi fa certamente bene)..
soffro di dolori ai cervicali da una vita che mi provoca formicolio e debolezza dalla spalla a tutto il braccio sinistro.. Anch'io punture di spillo parestesie ecc.. ma da anni con degli alti e bassi.. quello che non avevo mai avuto sono i dolori notturni, mi rigiro nel letto e devo cambiare continuamente posizione, e le fascicolazioni, per lo meno non così frequenti..
Come te Astro invece ho sempre la temperatura sopra i 37° ma questo non penso abbia a che fare con le malattie neurologiche che temiamo..


 
PM Email  Top
view post Posted on 13/2/2010, 13:55           Quote

master in fascicolazioni

Group:
Member
Posts:
928
Reputation:
0

Status:


Oltre a quello che già dicevo, comunque, confermo che anche che in questo periodo ho una ridotta tolleranza al freddo che invece quando stavo bene sopportavo egregiamente (anzi il freddo a me piace da sempre).. credo comunque che dipendi dalla debolezza generale che ho addosso e che mi rende in generale più vulnerabile.
 
PM Email  Top
giovanna74
view post Posted on 14/2/2010, 09:26           Quote




il freddo mi ammazza: mi si ghiacciano fino a farmi malissimo mani e piedi, mi vengono punture di spillo, mi fa male tutto lo scheletro, si innesca quasi una paralisi dei muscoli.

il caldo al contrario migliore nettamente tutto, anzi d'estate rinasco!
 
Top
view post Posted on 14/2/2010, 11:19           Quote
Avatar

fascicolante senior, rassegnato!

Group:
Member
Posts:
368
Reputation:
0

Status:


Storm, io e te siamo anomali, che ci sia da preoccuparsi?? <_<
 
PM Email  Top
Stormbringer
view post Posted on 14/2/2010, 11:47           Quote




CITAZIONE (morgana1969 @ 14/2/2010, 11:19)
Storm, io e te siamo anomali, che ci sia da preoccuparsi?? <_<

Mah...difficile capirci qualcosa cara Morgana.
Quello che sto notando in questi giorni di freddo "estremo" (mi perdonino i nordici, ma a Roma basta una manciata di gradi sopra lo zero per definirlo tale ^_^ ) è che il freddo mi fa diventare ipereccitabile, come se fossi su di giri, non so se è chiara l'idea, oltre a la sensazione di non avere il perfetto controllo dei miei movimenti (che diventano impercettibilmente scattosi - dall'esterno non si nota, ma per me lo sono). Ma non vorrei mettere tutto nello stesso calderone, potrebbe essere una semplice situazione di intirizzimento da ghiacciolo umano! :lol:

 
PM  Top
view post Posted on 14/2/2010, 12:00           Quote
Avatar

fascicolante senior, rassegnato!

Group:
Member
Posts:
368
Reputation:
0

Status:


pensa che abito ai piedi dei monti la temperatura è quasi sempre sotto lo zero, la mattina poi si aggira a meno sei meno sette gradi..

Comunque capisco benissimo quella sensazione di perdere il controllo dei movimenti e di agitazione.. scatto dal niente e ci sono dei momenti che mi devo muovere per forza (e per una pigra come me è davvero molto strano).. Io l'avevo associato a nervosismo ma non so e qualcosa di più strano..
Bè dai almeno non sono la sola..
Buona domenica :wub:
 
PM Email  Top
15 replies since 11/2/2010, 13:00
 
Reply